Fuggono da CC e si schiantano, presi

Si è sfiorata la tragedia ieri sera a Verdellino (Bergamo), dove due pregiudicati si sono schiantati, inseguiti dai carabinieri, contro un veicolo in sosta non lontano da dove si stava svolgendo la festa del paese per la Madonna dell'Olmo. Grande lo spavento, ma nessun ferito, nemmeno i due occupati della vettura, una Mercedes Classe A, entrambi marocchini, che si erano allontanati a folle velocità e con i fari spenti da Zingonia (Bergamo)alla vista dei carabinieri. I due sono stati arrestati: l'auto era inoltre sprovvista di assicurazione e intestata a un prestanome italiano di origini calabresi. Probabilmente al momento dell'alt i due erano intenti a prendere contatti con degli spacciatori a Zingonia. GLi arrestati hanno 24 e 25 anni, il primo abita a Verdellino, il secondo è clandestino. Prima di essere bloccati hanno tentato anche la fuga a piedi, facendosi largo a spintoni tra la folla. Poco più avanti i militari dell'Arma li hanno bloccati.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Concesio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...